Il Colore del Grano

Descrizione del Progetto

IL COLORE DEL GRANO

tratto da “Il Piccolo Principe” di A. S. Exupery

 DSC_6804

 

Regia e drammaturgia di  Fiona Dovo

Con Raffaele Csagrande e Andrea Scarel

Costumi e scenografie di Laboratorio Fulmicotone

Età indicata: dai 5 anni in su

Un aviatore in avaria col suo aereo precipita nel deserto e là incontra un bambino, un piccolo principe proveniente da un altro pianeta. Grazie a questa conoscenza l’aviatore ritrova la capacità di amare e di comprendere ciò che è diverso da lui, da noi.

Note di regia

Un viaggio fantastico in un mondo fantastico: quello dei bambini che, attraverso la loro semplicità, sanno apprezzare i valori più profondi della vita e a volte sanno insegnarli ai grandi.

Uno spettacolo sincero – senza pretese “grandi” – che desidera toccare il cuore di chi, come i bambini, sa avvicinarsi a mondi diversi e irreali senza pregiudizi.

Una scenografia dalle linee circolari restituisce le differenti atmosfere presenti nei pianeti toccati dal Piccolo Principe; i cambi di costumi repentini e l’uso di elementi chiave permettono agli attori di interpretare i personaggi più significativi del libro.

Dedicato a tutti coloro che anche da grandi non hanno saputo dimenticare di essere stati bambini…

 

La volpe:   

“Ma tu hai dei capelli color del grano. Ogni volta che guarderò un campo di grano mi verrai in mente tu…” 

 

“…Uno spettacolo poetico, suggestivo, coinvolgente”

Back to Top